Pinot Nero

DESCRIZIONE

Coltivato originariamente nella Borgogna e nello Champagne, il vitigno si è diffuso in Germania e in altre zone viticole del mondo. In Italia viene coltivato soprattutto al Nord. La raccolta avviene a fine agosto, inizio di settembre, in contemporanea o subito dopo la raccolta delle altre due varietà di Pinot. La vinificazione delle uve avviene con la classica macerazione e la fermentazione malolattica. Il prodotto ottenuto è leggermente tannico, ha una discreta acidità e sentori caratteristici di frutti rossi e pepe nero.

PROFUMO:

Leggermente speziato, ricordo di ribes nero, tabacco, pepe nero


SAPORE:

Caratteristiche di frutta di sottobosco, di legno bruciato, di tartufo


DENOMINAZIONE:
IGT Veneto
ANNATA:
Vino d'annata
FORMATO:
0,75 l
UVE:
Pinot Nero
GRADAZIONE:
12 % vol
TEMPERATURA DI SERVIZIO:
16-18°C

VINIFICAZIONE

Vinificato in botte, con macerazione sulle bucce per circa dodici giorni alla temperatura di 22°-26°C. A fermentazione completata la maturazione in botte prima del passaggio in bottiglia.