Rosato frizzante

DESCRIZIONE

Per ottenere il rosato frizzante si esegue una breve macerazione del mosto di uve Refosco nelle sue bucce, in modo da conferire al vino così ottenuto un colore rosato. La frizzantatura avviene con il metodo charmat e si ottiene un vino di un ottimo profilo aromatico, di fresca acidità e con un buon corpo. 

PROFUMO:

Fragrante, bouquet vinoso, delicatamente fruttato, con nette percezioni di lampone e marasca


SAPORE:

Armonioso e vivace, con un’ottima amabilità


DENOMINAZIONE:
IGT Veneto
ANNATA:
Vino d'annata
FORMATO:
0,75 l
UVE:
Refosco
GRADAZIONE:
11 % vol
TEMPERATURA DI SERVIZIO:
10-12°C

VINIFICAZIONE

Dopo una breve macerazione a temperatura controllata di 18°C avviene la svinatura, seguita dalla sosta in acciaio per completare la fermentazione. Quindi il travaso in un nuovo vaso vinario per la maturazione. In seguito viene effettuata la frizzantatura in autoclave con metodo charmat.